Bruciata

Ombre su Shenandoah, #1

Sfrega il fiammifero. Accendi la miccia. Guarda Olivia bruciare.

L'agente della CIA Olivia Santos vive sul filo del rasoio. In quanto NOC – agente dalla copertura non ufficiale – conosce benissimo i rischi: se la sua copertura dovesse saltare, non ci sarebbe immunità diplomatica per lei, e il meglio che potrebbe aspettarsi sarebbe l'ergastolo in una prigione straniera. Il peggio è troppo sinistro per menzionarlo. Ma lei non avrebbe mai immaginato che la sua copertura sarebbe stata compromessa dall'interno. Olivia non ha altra scelta che darsi alla fuga, fortuna vuole, con il suo nerboruto istruttore di guida.

Una volta, Trent Mann viveva per il pericolo. Ora, l'ex-Navy SEAL è tormentato da un errore che gli è costato caro. Si concentra sul suo lavoro per la Potomac Private Services per tenere a bada l'incubo. Ma quando si ritrova costretto a dare lezioni di guida difensiva a una frivola moglie-trofeo, non ci vuole molto perché la focosa bionda dagli occhi enormi li faccia finire entrambi nei guai.

Presto, Trent e Olivia si ritrovano in fuga dal governo, da agenti stranieri, dal marito di lei e da un'infinità di nemici misteriosi. Mentre il pericolo raggiunge il punto di ebollizione, Olivia e Trent sono costretti a ignorare il fuoco che scoppietta fra di loro per concentrarsi sulla sopravvivenza.

Incenerita

Ombre su Shenandoah, #2

Trent Mann ha già messo una mano nel fuoco una volta. Ora è deciso a proteggere se stesso… e il suo cuore.

Trent avrebbe dovuto essere più giudizioso. Anzi, lo è. Eppure, nonostante pianga ancora la morte della sua partner e amata, l'ex-Navy SEAL si è innamorato, e anche parecchio, di una donna sposata. Lui e Olivia Santos hanno attraversato le fiamme insieme. Ma poi, quando sono usciti dall'altra parte, lui è raggelato. Non posa lo sguardo sull'agente della CIA da mesi, da quando insieme hanno fatto emergere un esplosivo scandalo politico. Il calore fra di loro era inconfondibile. Ma non appena si è posata la polvere, Trent è fuggito come se fosse inseguito da un fantasma. Perché così era.

Olivia ha i suoi problemi. Un ex-marito vendicativo, nemici politici furibondi e una madre impicciona, tanto per cominciare. Ma non riesce a smettere di pensare a Trent – e allo sguardo tormentato nei suoi occhi. L'uomo incolpa se stesso per l'imboscata jihadista e l'esecuzione di Carla Ricci. Ma Olivia ha la sensazione che la faccenda sia più complessa di quanto creda Trent. E lei non è mai stata il tipo da ignorare i presentimenti.

Quando Trent scopre che Olivia sta giocando col fuoco, corre in suo aiuto. Ma sarà troppo tardi per salvarla dalle forze da lei stessa scatenate?

Ardente

Ombre su Shenandoah, #3

La loro relazione è stata forgiata nel fuoco. Ora affronteranno il pericolo più incendiario di tutti: l'un l'altro.

Olivia ha trascorso troppi anni intrappolata in un matrimonio senza amore con un gelido maniaco del controllo. Aveva giurato che, una volta libera, non si sarebbe accontentata di nulla di meno di un amore focoso e sincero. Credeva di averlo trovato con Trent; evidentemente, si sbagliava.

Quando Trent chiude gli occhi la sera, tutto ciò che vede sono gli enormi occhi azzurri di Olivia, colmi di fuoco. Nel sonno, le sue mani tracciano nell'aria le curve di lei. Ma ogni mattina, lui si sveglia da solo in un letto freddo. Non la merita, questo lo sa. Ed è deciso a lasciarla in pace.

Più facile a dirsi che a farsi.



Quando entrambi vengono chiamati a testimoniare in un processo federale, qualcuno commissiona il loro assassinio. Costretti a chiudersi assieme in un rifugio, i due fanno del loro meglio per evitarsi. Ma quando il rifugio governativo prende fuoco, Olivia e Trent si ritrovano esattamente dove avevano cominciato: in fuga, senza nessuno di cui fidarsi se non l'un l'altro.

Ombre su Shenandoah